Pamadica (Barca Cult)

L’architetto Carlo Sciarrelli ha progettato questo cutter per gli attuali armatori con il numero 122 apponendovi il suo famoso asterisco che ne classifica l’eccellenza.
E’  stato costruito a Rimini dal Cantiere Navale Carlini dove è stato varato nel 1990. Lo scafo è in mogano verniciato a coppale mentre la coperta e gli interni sono in teak. L’utilizzo è stato prevalentemente per crociere della famiglia in Mediterraneo e saltuariamente per regate di Club e Giraglie.
Il Pamadica è classificato “spirit of tradition” dal CIM – Comité de la Méditerranée che registra le barche d’epoca e classiche e pertanto ha partecipato anche ad eventi delle vele d’epoca.
Pamadica è un’imbarcazione stabile, veloce sull’acqua nel migliore spirito del suo progettista ed altrettanto comoda per 6 o 8 persone in vacanza.

Unknown

Share Button

About VELAFestival